Navigazione veloce

Storia dell’Istituto

L’Istituto di Istruzione Superiore (IIS) “M. Ciliberto” è nato nel 2014, dalla fusione dell’Istituto Tecnico Nautico “M. Ciliberto” e dell’Istituto Tecnico Commerciale “A. Lucifero”, due storici istituti crotonesi, radicati nel territorio e nel tessuto sociale cittadino, legati alla storia, allo sviluppo economico, turistico, sociale e culturale di Crotone. In maggio 2016 l’Istituto ha ottenuto la nuova denominazione “M. Ciliberto – A. Lucifero“.
L’offerta formativa delle due scuole è rispondente ai bisogni del territorio e della sua utenza, rappresentata da giovani a rischio di dispersione per il disagio sociale, culturale ed economico del loro ambiente di provenienza. Oggi l’Istituto rappresenta una bella realtà nel campo dell’educazione e della formazione perché accompagna i giovani in un percorso di crescita ad ampio raggio, facendo conseguire loro competenze spendibili sia in ambito lavorativo che universitario. L’Istituto interagisce con tutti gli Enti pubblici e privati presenti sul territorio, con associazioni, Università ecc. con i quali intesse una fitta rete di rapporti formalizzati che gli danno l’opportunità di potenziare la propria offerta formativa rendendo così la scuola competitiva e alla stregua con una società in continua evoluzione.
L’Istituto ha arricchito la propria offerta formativa con il Corso serale Amministrazione, finanze e marketing e con l’ articolazione SIA (sistemi informatici e aziendali).
L’Istituto Tecnico Nautico Statale “M. Ciliberto”, istituito nell’anno scolastico 1966/1967 come Sezione staccata dell’Istituto Tecnico Nautico di Pizzo Calabro diretto dal Preside Prof. Alfonso Barbalace e coadiuvato dai Vicari Proff. Scarfone, Speciale,Russo, ha avuto nel corso degli anni diverse allocazioni. Inizialmente ubicato presso l’attuale sede A.S.L. di Corso Messina, il Nautico si è esteso inglobando parte dei locali dell’Istituto Tecnico Industriale “G. Donegani”, sede staccata di Elettrotecnica, mentre successivamente ha occupato in via Cutro la Sede dove un tempo sorgeva la Scuola Media Statale “Alcmeone”.
L’Istituto otteneva nell’anno scolastico 1970/71 la auspicata autonomia. In questo arco di tempo l’Istituto veniva intitolato – con Atto del Consiglio di Amministrazione fatto proprio dal Ministero della Pubblica Istruzione – al Capitano di corvetta Mario Ciliberto – crotonese – Comandante del sommergibile“Foca”e medaglia d’argento al valore militare, fulgido esempio di eroe che immolava la sua giovane vita per la Patria durante una missione al largo di Haifa nel Mediterraneo Centrale tra il 13 – 14 – 15 Ottobre 1940.
Dall’Anno scolastico 1974/75 e fino al 1999/2000 il Nautico è stato diretto dal Preside prof. Vincenzo Fulgieri. Dall’Anno scolastico 2000/2001 e fino al 2002/2003 gli succede il prof. Michele Mario Grande. Nell’Anno Scolastico 2003/2004 e fino al 2005/2006 Dirigente dell’Istituto è stato il prof. Pasquale Greco. Nell’anno scolastico 2006/2007 arriva la prima Dirigente Scolastica la prof.ssa Maria Caristo.
Dall’Anno scolastico 2007/2008 al 2009/2010 la Dirigente Scolastica è stata la prof.ssa Antonella Cosentino. Le succede nell’Anno Scolastico 2010/2011 il Dirigente Scolastico prof. Antonio Giuseppe Mario Tallarico.
Dall’Anno Scolastico 2011/2012 l’Istituto va in reggenza; fino alla data del 27 Ottobre 2011 la reggenza dell’Istituto va alla Dirigente Scolastica prof.ssa Antonella Casentino; dal 28 Ottobre 2011 la reggenza dell’Istituto è affidata alla Dirigente Scolastica prof.ssa Anna Curatola;nell’anno scolastico 2012/2013 al Dirigente Scolastico prof. Sabatino Naso;nell’anno scolastico 2013/2014 la reggenza dell’Istituto è affidata alla Dirigente Scolastica prof.ssa Rosanna A. Barbieri. Nell’anno scolastico 2014/2015 è stato diretto dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Antonella Romeo. L’Istituto, nell’anno scolastico in corso, è diretto dal Dirigente Scolastico prof. Girolamo ARCURI.
L’Istituto Tecnico Commerciale Statale “A. Lucifero” di Crotone nasce nell’anno scolastico 1958/1959 con la denominazione di Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri, quale sezione staccata dell’I.T.C. “B. Grimaldi” di Catanzaro.
Gli inizi furono piuttosto difficili: si alloggiava in “aule” dell’edificio Vescovile, al Palazzo Albani, e per palestra si usava lo spiazzo antistante. Nonostante ciò il gruppo sportivo dell’Istituto raccoglieva ottimi risultati nelle competizioni scolastiche provinciali fornendo al CONI, attraverso selezione, alcuni atleti quali Tedofori per l’Olimpiade di Roma 1960.
L’Istituto divenne autonomo nel 1962 e l’incarico di Presidenza fu affidato alla prof.ssa Fabbrica Setola Anna Maria già docente di Geografia Economica. Nello stesso anno furono avviati i lavori per la nuova ed attuale sede dell’Istituto, terminati nel 1965.
Nel 1970/71 si ebbe la separazione tra Geometri e Ragionieri. L’Istituto veniva dotato di laboratori di calcolo, di lingue, di scienze e di matematica. Nel 1994, l’Istituto, con decreto del Ministero della Pubblica Istruzione, fu intitolato al personaggio della storia locale Alfonso Lucifero.
Le iscrizioni erano al top storico tanto da progettare e portare a termine una nuova ala della struttura dove alloggiare le 50 e passa classi con circa 1200 alunni, più i laboratori e le aule multimediali. L’offerta formativa, in linea con gli indirizzi nazionali, si era nel frattempo modificata e il corso di studi divenne quello I.G.E.A. con possibilità di frequentare, ieri come oggi, lezioni pomeridiani di indirizzo e di seguire corsi e sostenere esami per il conseguimento E.C.D.L. (patente europea per il computer).
Dal 1962al 1965 la scuola è stata diretta dalla prof.ssa Fabbrica Setola Anna Maria; dal 1965 al 1967 preside della scuola è stato il prof. Vadalà Riccardo; dal 1967 al 1981 la scuola ha come preside il prof. Intrieri Michele. La scuola è dal 1981 al 1992 è diretta dal prof. Bellezza Ugo. Il 1992/9 la presidenza è affidata al prof. Grimaldi Luigi; dal 1993 al 2005 preside della scuola è stato il prof. Pascuzzi Giuseppe; dal 2005 al 2011 la dirigenza è stata affidata al prof. Naso Sabatino. A seguire dal 2012/2014 la prof.ssa Curatola Anna, nel 2014/2015 la prof.ssa Romeo Antonella. Dal 1 settembre 2015 la dirigenza è stata affidata al prof. Girolamo ARCURI.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi